Torna alla provincia di Grosseto

Montieri

Foto wikipedia
Veduta di Montieri

Montieri (C.A.P. 58026) dista 64 chilometri da Grosseto, capoluogo della omonima provincia cui il comune appartiene.

Montieri conta 1.249 abitanti (Montierini) e ha una superficie di 108,61 chilometri quadrati per una densità abitativa di 11,50 abitanti per chilometro quadrato. Sorge a 704 metri sopra il livello del mare.

Il municipio è sito in Piazza Gramsci 4, tel. 0566 - 996811 fax. 0566 - 997800: l'indirizzo di posta elettronica è info@comune.montieri.gr.it.

Cenni anagrafici: Il comune di Montieri ha fatto registrare nel censimento del 1991 una popolazione pari a 1.499 abitanti. Nel censimento del 2001 ha fatto registrare una popolazione pari a 1.249 abitanti, mostrando quindi nel decennio 1991 - 2001 una variazione percentuale di abitanti pari al -16,68%.

Gli abitanti sono distribuiti in 616 nuclei familiari con una media per nucleo familiare di 2,03 componenti.

Cenni geografici: Il territorio del comune risulta compreso tra i 335 e i 1.060 metri sul livello del mare.

L'escursione altimetrica complessiva risulta essere pari a 725 metri.

Cenni occupazionali: Risultano insistere sul territorio del comune 16 attività industriali con 77 addetti pari al 27,30% della forza lavoro occupata, 29 attività di servizio con 48 addetti pari al 17,02% della forza lavoro occupata, altre 40 attività di servizio con 96 addetti pari al 34,04% della forza lavoro occupata e 20 attività amministrative con 61 addetti pari al 21,63% della forza lavoro occupata.

Risultano occupati complessivamente 282 individui, pari al 22,58% del numero complessivo di abitanti del comune.

Montieri sorge sul versante nord-orientale del Poggio di Montieri.

Foto wikipedia
Chiesa di Montieri

L'economia locale si basa prevalentemente sulla produzione di cereali, ortaggi, frutta, uva e olive e sull'estrazione del minerale di pirite dal quale si ricava il rame. La località è inoltre una rinomata meta di villeggiatura estiva grazie alla bellezza dei paesaggi e dei monumenti e alla presenza di numerose e qualificate strutture alberghiere.

Il nome della località deriva con tutta probabilità dal latino "mons aeris" che letteralmente significa "monte del bronzo", lega che utilizza anche il rame tra i suoi costituenti.

I primi insediamenti nella zona di Montieri risalgono all'epoca degli Etruschi, i quali praticavano già l'estrazione del rame, attività che venne continuata successivamente dai Romani.

Nel X secolo il borgo di Montieri si trovò sotto la giurisdizione di Lamberto degli Aldobrandeschi per passare successivamente al Vescovado di Volterra intorno al secolo XI.

Nel corso del secolo successivo, avendo Siena iniziato a coniare le proprie monete, cercò di conquistare il borgo di Montieri il cui territorio era ricco degli opportuni minerali.

Dopo alterne vicende che videro Montieri conteso tra il Vescovado di Volterra, la città di Siena e quella di Massa Marittima, la contesa si concluse nel 1326 con l'annessione di Montieri ai possedimenti della Repubblica di Siena.

Fino al XIV secolo Montieri visse un periodo di floridità economica legata allo sfruttamento delle miniere che tuttavia iniziò a declinare nel corso del secolo successivo, seguendo il declino della Repubblica di Siena.

A metà del XVI secolo l'intero territorio venne conquistato dalla potente città di Firenze e entrò a far parte del Granducato de' Medici.

Foto wikipedia
Palazzo Comunale

Durante il periodo della dominazione medicea, che si protrasse fino all'inizio del Settecento, l'attività estrattiva venne intensificata e ciò favorì una notevole crescita dell'economica locale.

La dominazione dei Granduchi de' Medici si protrasse fino al XVIII secolo quando, alla morte dell'ultimo discendente del casato mediceo, i Duchi di Lorena salirono al potere, governando Montieri quasi ininterrottamente fino all'Unità d'Italia che avvenne nel 1861.

Tra i monumenti di maggiore rilievo a Montieri citiamo qui la Parrocchiale dei Santi Paolo e Michele, la Chiesa di San Francesco, la Chiesa di San Giacomo e il Castello di Montieri.

Tra le numerose manifestazioni che si svolgono a Montieri segnaliamo qui la tradizionale "Sagra della Castagna" che si tiene nel mese di ottobre e che prevede oltre alla degustazione di piatti tipici locali preparati con castagne, anche lo svolgimento di spettacoli folcloristici e di gare sportive.