Torna alla città di Rosignano Marittimo

Turismo a Rosignano Marittimo


Il borgo medievale di Rosignano Marittimo

Rosignano Marittimo è un borgo dai tratti tipicamente medievali. Esso si sviluppa entro i resti della sua antica cinta muraria con abitazioni rustiche e strade pavimentate in pietra.

Delle antiche fortificazioni sono ancora oggi visibili due torrioni e due torri in pietra costruite durante il periodo mediceo, queste ultime situate l'una a ponente e l'altra a levante. Anticamente la torre a ponente ospitava il Municipio, l'altra invece era adibita a prigione del castello, del quale è ancora oggi visibile la porta d'accesso.

All'esterno del perimetro delle mura sorge la Chiesa dei Santi Giovanni e Ilario che mostra ancora le forme della sua costruzione originaria di stile romanico, nonostante le ripetute opere di restauro effettuate nel corso dei secoli.

Foto Wikipedia
Rosignano Marittimo

Numerosi sono gli edifici cinquecenteschi che sorgono nella parte più antica del centro abitato e tra i quali spicca il Palazzo Bombardieri, al cui interno è stato allestito il "Civico Museo Archeologico" che raccoglie una collezione di reperti archeologici provenienti dalle vicine località e opere d'arte, tra le quali un'urna in alabastro databile intorno al II secolo A. C..

Di notevole interesse artistico e culturale sono infine il Palazzo Vestrini, oggi sede di un "Archivio Storico", e il Palazzo Marini, che ospita una mostra permanente di arte contemporanea e una sala dedicata allo scultore Filidei (1914-1980).