Torna alla provincia di Pistoia

Uzzano

Foto Wikipedia
Uzzano

Uzzano (C.A.P. 51010) dista 28,9 chilometri da Pistoia, capoluogo della omonima provincia cui il comune appartiene.

Uzzano conta 4.700 abitanti (Uzzanesi) e ha una superficie di 7,82 chilometri quadrati per una densità abitativa di 601,02 abitanti per chilometro quadrato. Sorge a 50 metri sopra il livello del mare.

Il municipio è sito in Piazza Unita` d`Italia 1, tel. 0572 - 447721 fax. 0572 - 452116: l'indirizzo di posta elettronica è comune@uzzano.it.

Cenni anagrafici: Il comune di Uzzano ha fatto registrare nel censimento del 1991 una popolazione pari a 4.016 abitanti. Nel censimento del 2001 ha fatto registrare una popolazione pari a 4.700 abitanti, mostrando quindi nel decennio 1991 - 2001 una variazione percentuale di abitanti pari al 17,03%.

Gli abitanti sono distribuiti in 1.717 nuclei familiari con una media per nucleo familiare di 2,74 componenti.

Cenni geografici: Il territorio del comune risulta compreso tra i 21 e i 488 metri sul livello del mare.

Foto Wikipedia
Uzzano: Palazzo del Capitano

L'escursione altimetrica complessiva risulta essere pari a 467 metri.

Cenni occupazionali: Risultano insistere sul territorio del comune 163 attività industriali con 682 addetti pari al 52,38% della forza lavoro occupata, 109 attività di servizio con 216 addetti pari al 16,59% della forza lavoro occupata, altre 99 attività di servizio con 277 addetti pari al 21,27% della forza lavoro occupata e 25 attività amministrative con 127 addetti pari al 9,75% della forza lavoro occupata.

Risultano occupati complessivamente 1.302 individui, pari al 27,70% del numero complessivo di abitanti del comune.

Uzzano sorge nella valle del torrente Pescia.

L'economia locale si basa prevalentemente sulla produzione di cereali e sulla floricoltura. Notevole è anche l'attività delle numerose industrie metalmeccaniche e per la produzione di materiali da costruzione come anche la lavorazione della gomma e del vetro.

Il nome della località deriva probabilmente dal nome di persona latino "Acutius", al quale venne aggiunto successivamente il suffisso "-anus".

Foto Wikipedia
Torricchio Chiesa

La fondazione del borgo di Uzzano avvenne in epoca medievale quando fu costruito un castello intorno al quale si raccolse la comunità di Uzzano.

Nel secolo XI il castello di Uzzano appartenne a una famiglia nobile di Lucca. Successivamente il borgo si rese indipendente dandosi i primi statuti autonomi.

Nel 1281 Uzzano si pose sotto la protezione della potente città di Lucca mantenendo tuttavia la propria autonomia polica che venne interrotta solo quando ebbero inizio le rivalità tra la fazione politica dei Guelfi (sostenitori del Papato), per la quale Firenze parteggiava, e quella dei Ghibellini (sostenitori dell'Impero) alle quali aderì anche la città di Lucca.

Il declino del potere ghibellino permise alle truppe fiorentine di invadere il territorio di Uzzano e di conquistarlo all'inizio del XIV secolo.

La Repubblica di Firenze annesse Uzzano ai propri possedimenti abolendo gli statuti cittadini, nel 1356 il borgo si ribellò al potere fiorentino favorendo l'ingresso delle truppe pisane nel proprio territorio.

Nel corso dei secoli successivi, con l'avvento del casato de' Medici al potere, Uzzano potè godere di un lungo periodo di pace e di stabilità politica. Tuttavia il borgo risentì pesantemente dello stato di isolamento in cui esso versò durante la dominazione medicea a causa dello scarso interesse che il casato nutriva nei confronti di quel territorio.

Foto Wikipedia
Chiesa La Costa

Solo l'avvento dei Duchi di Lorena al potere risollevò le sorti economiche di Uzzano che, nel 1775, venne elevato al rango di comune autonomo per volere di Pietro Leopolo di Lorena.

I Duchi di Lorena mantennero il controllo del borgo sino al 1814 quando esso venne annesso al Granducato di Toscana fino all'Unità d'Italia che avvenne nel 1861 ad opera del Re Vittorio Emanuele II di Savoia.

Tra i monumenti di maggiore rilievo a Uzzano citiamo qui la Pieve dei Santi Jacopo e Martino e il Palazzo del Capitano del Popolo.

Tra le numerose manifestazioni che si svolgono a Uzzano segnaliamo qui la tradizionale "Fiorita" che si tiene annualmente in occasione della ricorrenza del Corpus Domini. La manifestazione prevede la decorazione delle strade del centro storico con composizioni di petali di fiori raffiguranti immagini sacre.